STMicroelectronics: sanzione da 59 mln dollari, riviste al ribasso stime I trimestre

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 10/04/2012 - 09:41
Quotazione: STMICROELECTRONICS
STMicroelectronics ha ricevuto una multa da 59 milioni di dollari che si rifletterà negativamente sui conti del primo trimestre dell'anno. La sanzione pecuniaria, che dovrà pagare a NXP Semiconductors Netherlands, scaturisce dalla sentenza del tribunale arbitrale costituito secondo le regole della Camera di Commercio Internazionale. La sentenza riguarda una controversia tra STM e NXP per alcune spese di fornitura alla joint venture di STM nel wireless tra il primo ottobre 2008 e il 31 dicembre 2009. Il gruppo italo-francese stima che questa sanzione avrà un impatto negativo sui risultati del primo trimestre del 2012, in particolare sul margine lordo di 2,6 punti percentuali. Per questo STMicroelectronics ha deciso di abbassare la guidance precedentemente annunciata sui primi tre mesi dell'anno a circa il 30,4%, più o meno 1,5 punti percentuali. Il gruppo dei chip spera in un secondo arbitrato pendente davanti allo stesso tribunale, previsto a giugno. La notizia pesa sul titolo. Questa mattina a Piazza Affari l'azione scambia a 5,595 euro, mostrando un ribasso del 3,53%.
COMMENTA LA NOTIZIA