StMicroelectronics mette a dura prova la trendline rialzista di medio termine

Inviato da Alessandro Piu il Gio, 10/03/2011 - 15:03
Quotazione: STMICROELECTRONICS
Seduta da dimenticare per il titolo StMicroelectronics a Piazza Affari. L'azione del produttore di chip scende di oltre il 4% nei pressi di quota 4,10 euro dopo l'apertura in gap ribassista. Il quadro grafico mostra come, nonostante la discesa odierna, StMicroelectronics rimanga ancora all'interno di un canale rialzista di lungo termine. La trendline che sostiene il titolo transita in area 9,05 euro e la sua rottura farà suonare un primo campanello di allarme per lo scenario di medio termine. Sarà con la rottura al ribasso dei supporti statici di area 8,95 euro che arriverà un segnale ribassista con target a 8,66 euro in prima battuta e successivamente 8,43 e 8,25 euro. Per l'apertura di posizioni short possibile attendere la rottura al ribasso del supporto statico a 8,95 con successivo pull-back posizionando lo stop loss a 9,20 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA