STMicroelectronics: maglia nera sul Ftse Mib su bocciature di Exane e Ubs

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 05/09/2012 - 11:20
Quotazione: STMICROELECTRONICS
STMicroelectronics fanalino di coda a Piazza Affari. Pesano sul titolo le bocciature da parte di Exane e Ubs. Il broker francese ha abbassato la raccomandazione sull'azione della società italo-francese ad underperform dal precedente neutral mentre gli analisti svizzeri hanno tagliato il giudizio a sell dal precedente neutral. Secondo la banca d'affari elvetica, ST-Ericsson rimane il catalizzatore chiave del titolo, soprattutto considerato l'obiettivo stabilito dal management di dimezzare le perdite operative entro il quarto trimestre. Per Ubs, il rosso si restringerà a 170 milioni di dollari a trimestre rispetto al target di 150 milioni. Inoltre, il recente dato sul Pmi manifatturiero statunitense, pari a 49,6 punti dai 49,8 di luglio, mostra il perdurare della debolezza macroeconomica che verosimilmente continuerà a limitare l'accelerazione a qualsiasi forma di ripresa del core business di Stm. "Non cambiamo le nostre previsioni e rimaniamo il 5% al di sotto del consensus per quanto riguarda le stime sui ricavi 2013", così gli esperti svizzeri che confermano il target price a 3,80 euro. Pesante il titolo sul Ftse Mib dove cede il 5,14% a 4,396 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA