STMicroelectronics alla ricerca del "miglior futuro possibile" per ST-Ericsson, svetta il titolo

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 09/10/2012 - 14:06
Quotazione: STMICROELECTRONICS

"I due azionisti di controllo di ST-Ericsson, joint venture paritetica tra STMicroelectronics ed Ericsson, stanno lavorando insieme ad un advisor esterno per garantire il miglior futuro possibile alla jv". La società italo-francese conferma così le indiscrezioni di stampa riportate questa mattina da Les Echos circa un suo eventuale riassetto.

Il quotidiano francese aveva ipotizzato un possibile mandato affidato da ST-Ericsson a JP Morgan ad agosto per vagliare possibili opzioni strategiche alla ricerca di soluzioni per le proprie perdite. Tra le opzioni disponibili il giornale transalpino aveva indicato la ricerca di un partner, la vendita dell'azienda in più blocchi o la reintroduzione di alcune attività nella casa madre.

"Sia STMicroelectronics sia Ericsson - prosegue il comunicato - supportano ST-Ericsson nell'opera di trasformazione e continuano a credere nella società e nel suo ruolo strategico nel settore per rendere possibile l'ecosistema dei 'connected devices'". La nota ricorda inoltre che la jv ha annunciato ad aprile il proprio piano strategico e che attualmente si trova "a metà dell'esecuzione dell'opera di trasformazione della società, che mira ad abbassare il break even point (punto di pareggio)".

Nel frattempo continua la corsa del titolo della società con sede a Ginevra sul Ftse Mib. L'azione mantiene la maglia rosa del paniere principale con un rialzo del 4,39% a 4,516 euro.

COMMENTA LA NOTIZIA