STM: titolo cede oltre il 2,5% a Piazza Affari, pesa la bocciatura a sell di Ubs

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 14/04/2014 - 15:08
Quotazione: STMICROELECTRONICS
STMicroelectronics viaggia in rosso a Piazza Affari, dove lascia sul parterre oltre 2,5 punti percentuali a 6,245 euro, in scia alla bocciatura arrivata questa mattina dagli analisti di Ubs. Gli esperti della banca svizzera hanno tagliato il giudizio sul gruppo dei chip a sell dal precedente neutral portando il target price a 5,60 euro. Secondo il broker elvetico, la crescita della divisione auto motive rimarrà abbastanza elevata per tutto il 2014 ma il primo trimestre migliore delle stime è già prezzato nei valori attuali del titolo. STM riporterà i conti dei primi tre mesi del 2014 il prossimo 28 aprile.
COMMENTA LA NOTIZIA