Stm, si sgonfia il balzo di avvio seduta

QUOTAZIONI Stmicroelectronics
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il titolo Stm riduce il rialzo dopo un avvio di seduta in netto progresso. L’azione segna attualmente un progresso dello 0,7% a 7,14 euro, dopo aver aperto a quota 7,185 e aver toccato un massimo a 7,22 euro. Ieri pomeriggio a mercati chiusi la società ha annunciato un accordo di joint venture con l’olandese Nxp. Stm ha acquistato per 1 miliardo di euro le attività di Nxp e riunirà in una società di nuova costituzione, di cui deterrà una partecipazione dell’80%, parte delle attività nei chip per telefoni cellulari. La newco opererà nelle tecnologie per la telefonia di terza generazione e sarà guidata Carlo Bozotti. Stm pagherà a Nxp 1,55 miliardi di euro.
Npx riceverà 1,55 miliardi di dollari dal gruppo italo-francese.