Stm, rotta la trendline ascendente prepara una gamba ribassista

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 26/10/2011 - 12:42
Quotazione: STMICROELECTRONICS
E' di oltre mezzo punto percentuale la flessione odierna di Stm. Le azioni del gruppo guidato da Carlo Bozotti sono penalizzate dall'impostazione del quadro grafico: questa mattina il titolo ha infatti generato un segnale di vendita con la capitolazione dei supporti dinamici offerti dalla trendline ascendente tracciata con i minimi del 6 settembre e del 4 ottobre. Dopo aver incrociato ieri dall'alto verso il basso la media mobile a 14 periodi, ora le pressioni sono sull'ultimo appiglio tecnico rappresentato dai supporti statici lasciati in eredità dal minimo intraday del 12 ottobre a 5,01 euro. Nella mattinata il titolo è già scivolato per qualche istante sotto tale soglia. La conferma del cedimento di detto livello permetterebbe il completamento di un testa e spalle, tipica figura tecnica di vendita. Partendo da questi presupposti è quindi possibile implementare una strategia short a 5,03 euro. Con stop a 5,48 euro, il primo target è a 4,65 euro mentre il secondo è a 4,49.
COMMENTA LA NOTIZIA