STM: Nokia sceglie jv con Ericsson per Windows Phone 8, titolo in netto rialzo a Piazza Affari

QUOTAZIONI Stmicroelectronics
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Buone le performance a Piazza Affari di STMicroelectronics. Sul Ftse Mib il titolo segna un rialzo del 4,64% a 5,115 euro. Nokia ha scelto la jv ST-Ericsson come fornitore dei suoi futuri processori basati sulla piattaforma Windows Mobile. “La notizia è positiva – sostiene Equita nella nota raccolta da Finanza.com – dato che il mercato non scontava pienamente la possibile selezione di ST-Ericsson nel nuovo mondo Windows. Gli impatti quantitativi non sono immediati e dipenderanno dal successo dei telefoni Windows Phone 8 di Nokia, che ipotizziamo non saranno sul mercato prima di fine 2012”, proseguono gli esperti che sottolineano comunque la dimostrazione di competitività dei prodotti della joint venture nei confronti dei concorrenti. “La visibilità per raggiungere il break-even da parte di ST-Ericsson resta scarsa. Il punto di pareggio è raggiungibile con un fatturato di circa 760-770 milioni di dollari nel trimestre, ancora molto lontano rispetto ai 412 milioni del terzo trimestre 2011. Noi per il 2012 stimiamo un fatturato in rialzo del 34% annuo per la jv con break-even nel quarto trimestre dell’anno prossimo”, conclude la sim milanese che conferma il giudizio hold con prezzo obiettivo a 5,1 euro.