1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Stm: Finmeccanica cede 26 mln azioni a governo francese per circa 260 mln

QUOTAZIONI Stmicroelectronics
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cambia l’assetto azionario di StMicroelectronics. I tre soci di riferimento, Finmeccanica, Cassa Depositi e Prestiti e FT1CI (posseduta da Areva), hanno sottoscritto oggi un accordo di modifica dell’esistente patto parasociale che regola la governance congiunta della società italo-francese. L’accordo prevede che le parti italiana e francese allineino le rispettive quote di Stm indirettamente possedute tramite STMicroelectronics Holding NV. In particolare Finmeccanica ha concordato di vendere a FT1CI l’equivalente di 26.034.141 azioni di Stm al prezzo di 10 euro per azione, più una maggiorazione (earn-out) pari al 40% dell’eventuale apprezzamento del titolo Stm tra il prezzo base di 10 euro e la media del prezzo di mercato riscontrata in un periodo di tre mesi a partire dal nono mese dalla data di firma dell’accordo, con un massimo di 4 euro per azione. A completamento dell’operazione, Finmeccanica incasserà circa 260 milioni di euro. L’acquisto di azioni da parte di FT1CI sarà finanziata dal Commissariat à l’Energie Atomique (CEA), entità controllata dallo Stato francese e controllante di Areva, che acquisterà una partecipazione in FT1CI e diverrà parte del patto parasociale.