Stm debole a Piazza Affari dopo downgrade Infineon e indiscrezioni quota Areva

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 07/01/2010 - 12:12
Quotazione: STMICROELECTRONICS
Stmicroelectronics scivola sul listino di Milano dopo la bocciatura subita dalla rivale tedesca Infineon e sulle indiscrezioni di stampa riguardanti la vendita della quota da parte di Areva. Quest'ultima, secondo il quotidiano francese Le Figaro, sarebbe pronta a cedere la quota, pari all'11%, detenuta nella società dei chip. La partecipazione verrebbe valutata a circa 550 milioni di euro e i compratori più probabili sarebbero la Caisse de Depots o il fondo di investimenti strategici francese, FSI. A questa ipotesi, si aggiunge la bocciatura di Infineon, rivale di Stm, da parte di BofA Merrill Lynch. Il broker statunitense ha abbassato oggi il rating sul gruppo tedesco dei semiconduttori da buy a neutral. La reazione del titolo Stm sulla Borsa di Milano non si è fatta attendere: l'azione ha iniziato a scivolare fino a cedere in questo momento lo 0,84% a 6,49 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA