Stm, Areva pronta a cedere propria quota

Inviato da Redazione il Mar, 23/06/2009 - 09:53
La riorganizzazione di Areva potrebbe coinvolgere anche StMicroelectronics, di cui il gruppo francese detiene l'11%. Da oltralpe rimbalza l'indiscrezione circa l'intenzione di Areva di vendere la propria quota, insieme ad altre partecipazioni ritenute non strategiche (Total, GdF Suez e Safran). A riportarlo è il quotidiano "Le Figaro". Operazione che valorizzerebbe la quota circa 500 milioni di euro. Tra i possibili candidati a rilevare tale quota ci sarebbe la Caisse des Depots et Consignations.
COMMENTA LA NOTIZIA