Stevens (Rba): outlook inflazione lascia spazio per nuovi tagli dei tassi

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 30/07/2013 - 13:29
Il governatore della Reserve Bank of Australia, Glenn Stevens, apre le porte a nuovi tagli del costo del denaro. "Le prospettive di inflazione lasciano spazio per più bassi tassi di interesse se si renderà necessario un nuovo supporto alla domanda", ha detto Stevens in un discorso tenuto oggi a Sydney. In merito al recente declino del tasso di cambio, il numero uno della banca centrale australiana ritiene che abbia un senso dal punto di vista macroeconomico "e non sarebbe una grande sorpresa se nel corso del tempo si assisterà a ulteriori cali".
Le parole di Stevens hanno spinto al ribasso il dollaro australiano ripiombato a ridosso di quota 0,9 (minimo intraday a 0,9051) rispetto al dolalro Usa, non lontano dai minimi dal 2010 toccati nelle scorse settimane.
COMMENTA LA NOTIZIA