1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sterlina: rapido deprezzamento dopo le parole di Carney, perde circa l’1,3% contro il dollaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Reazione della sterlina sul valutario dopo le parole di Mark Carney. Il numero uno della Bank of England ha ridotto il tasso benchmark dallo 0,5 allo 0,25%, il nuovo minimo storico per il costo del denaro d’Oltremanica, e potenziato il programma di quantitative easing.

Quest’ultimo è stato ampliato anche ai corporate bond, sulla scia di quanto già fatto dal collega Mario Draghi. Immediata la reazione sull’azionario inglese, con il FTSE 100 che è schizzato in positivo dell’1,5% a 6.734,5 punti.

Sul valutario la sterlina risente dei provvedimenti con un rapido deprezzamento di circa un punto percentuale contro l’euro e dell’1,3% contro il dollaro.

Il tasso di cambio verso il biglietto verde veleggia in area 1,315 mentre si attesta a 1,1816 il cambio con la moneta unica europea.