1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Sterlina: prosegue recupero, ritmo sarà dettato da notizie su Brexit (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I movimenti della sterlina saranno dettati dalle notizie che arriveranno sul fronte Brexit, in una settimana che culminerà domenica 25 novembre con il vertice straordinario del Consiglio europeo sulla bozza di accordo sull’uscita di Londra dall’Unione europea. Un’intesa che ha portato nel corso della passata settimana, in particolare nella giornata di giovedì, alle dimissioni di alcuni ministri del governo Uk, facendo precipitare la valuta britannica. Stamattina il cambio sterlina/dollaro scambia in area 1,2860 (+0,21%), dopo aver recuperato parte delle perdite della passata ottava.

“All’inizio di una settimana cruciale per il processo Brexit, gli investitori stanno tenendo d’occhio il modo in cui gli eventi progrediscono – afferma Ricardo Evangelista, analista senior di ActivTrades -. Il primo ministro Theresa May dovrà lavorare duramente per vedere il suo piano di uscita dall’UE approvato dal parlamento e potrebbe potenzialmente affrontare un voto di fiducia”. Soffermandosi sulla sterlina “si prevede che la volatilità rimarrà elevata in quanto gli investitori si muoveranno velocemente sui mercati rispetto ad eventuali cambiamenti nella probabilità di una Brexit senza accordo”, conclude l’esperto.