Stefanel, superate le resistenze si veste di long

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 09/02/2011 - 11:37
Quotazione: STEFANEL *
Fortemente penalizzata in Borsa nel corso degli ultimi mesi, Stefanel vede ora migliorare il proprio quadro grafico. La società trevigiana dopo l'exploit di inizio luglio, quando i corsi grazie alla speculazione legata all'aumento di capitale passarono in sole 8 sedute dai minimi di 0,8519 euro ai top di 6,28 euro, ha visto il valore dei propri titoli scivolare sotto i supporti statici di area 0,90 euro. Il movimento ribassista sembra tuttavia aver trovato un appiglio in prossimità di 0,47 euro, area che da novembre in poi ha permesso una fase di lunga lateralità. Nel periodo in questione si è dunque assistito a quotazioni racchiuse nel trading range compreso tra 0,47 e 0,54 euro. Negli ultimi giorni tuttavia si sono registrati volumi in aumento, con i titoli che dopo una prima gamba rialzista dell'1 febbraio hanno chiuso il 7 febbario sopra le resistenze statiche di 0,54 euro. In un contesto che vede le medie mobili a 14 e 55 periodi incrociate positivamente dal basso verso l'alto, è possibile intraprendere una strategia rialzista con acquisti in prossimità di 0,565 euro. Con stop in caso di chiusure di seduta sotto la soglia di 0,54 euro, i target di tale operatività sono particolarmente allettanti. In particolar modo il primo target è a 0,64 euro mentre il secondo punta ad un ritorno sui top di ottobre 2010 in prossimità di 0,74 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
Bisnezz scrive...
Sovi scrive...
foreverup scrive...