1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Stefanel, previsto fatturato in crescita annua dell’11,9% nel triennio 2006-2008

QUOTAZIONI Stefanel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Crescita media annua del fatturato pari all’11,9%, questo l’obiettivo del gruppo Stefanel per il triennio 2006-2008. Un simile target comporterà investimenti cumulati per circa 47 milioni di euro, destinati in primo luogo al marchio Stefanel, la cui crescita è stimata al 15,3% annuo, mentre è attesa un’evoluzione più contenuta delle altre business unit del gruppo, Hallhuber e Interfashion, con tassi di sviluppo dati rispettivamente al 7,9% e al 6,7 per cento. La strategia elaborata per centrare gli obiettivi prevede un deciso rafforzamento del settore retail, destinato a raggiungere nel 2008 un’incidenza sui ricavi dell’80%, (oggi al 70%), una crescita orientata a segmenti di mercato più esclusivi del marchio, nonché un ammodernamento e una migliore efficienza dei punti vendita italiani ed esteri. In quest’ottica di business, nel 2008 l’ebitda dovrebbe risultare pari al 10,6% in termini di fatturato, mentre l’ebit dovrebbe raggiungere, sempre sulla stessa base, il 6,6 per cento. Per quanto riguarda la partecipata al 50% Nuance, le linee di crescita sono indicate in una migliore performance delle concessioni in portafoglio, ma anche nella ricerca di nuove opportunità di sviluppo, anche in aree in cui il gruppo non è ancora presente. E, nelle intenzioni del management, una simile strategia dovrebbe portare nel 2008 a un ebitda al 4,9% sul fatturato, fatturato che è comunque previsto in contrazione del 2,2 per cento. Infine, nonostante gli investimenti previsti, è attesa una diminuzione dell’indebitamento finanziario netto, così da raggiungere a fine triennio un rapporto tra posizione finanziaria netta e capitale proprio non superiore a 0,6, a fronte dello 0,8 registrato lo scorso 31 dicembre.