Statoil crolla in scia alle previsioni 2008

Inviato da Redazione il Ven, 07/12/2007 - 11:25
Le stime proposte dal colosso petrolifero norvegese Statoil non piacciono al mercato. Il titolo cede attualmente il 7,3% (171,5 corone) a Oslo, dopo la presentazione delle stime per il 2008. La società si aspetta una produzione nell'anno di 1,75 milioni di barili al giorno (a un prezzo medio del periodo di 75 dollari). Si tratta di un incremento di circa l'1%. Le spese in investimenti previste per il 2008 saliranno invece a 75 miliardi di corone dai 65 miliardi del 2007.
COMMENTA LA NOTIZIA