1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Statoil cede asset per 2,65 mld di dollari agli austriaci di Omv

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La norvegese Statoil ha annunciato di avere raggiunto un accordo per vendere asset non strategici per 2,65 miliardi di dollari nel Mare del Nord e nell’Atlantico all’austriaca Omv. Nel dettaglio il gruppo petrolifero scandinavo ha ridotto la sua partecipazione, portandola al 19% in Gullfaks e al 24% in Gudrun. Si tratta di due campi di petrolio e gas di cui Statoil è operatore nel Mare del Nord. In entrambi i casi scende sotto la quota del 51% ma ne rimane l’operatore. Statoil ha inoltre comunicato di essere uscito da due campi al largo della costa della Scozia (in questi casi non è l’operatore): Schiehallion e Rosebank.