Lo Stato cede il 30% di Alitalia, scambio azionario con Air France

Inviato da Redazione il Mer, 17/09/2003 - 16:45
Secondo alcune indiscrezioni di mercato lo Stato italiano starebbe studiando l'ipotesi di limare la propria quota in Alitalia, attualmente al 62%, scendendo sotto il 30% del capitale. Gli investitori sembrano inoltre scommettere in uno scambio azionario con Air France, quest'ultima alle prese con il matrimonio con la compagnia olandese Klm.
COMMENTA LA NOTIZIA