Stati Uniti: vendite case nuove a giugno in calo mensile dell’8,1%, peggio delle stime

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le vendite di case nuove negli Stati Uniti sono calate a giugno dell’8,1% su base mensile rispetto alla crescita dell’8,3% della precedente rilevazione (dato rivisto da +18,6%). Le attese erano per una flessione del 5,8%. Nel dettaglio le vendite sono ammontate a 406 mila unità dalle precedenti 442 mila (dato rivisto da 504 mila unità) e contro una stima di 475 mila unità.