1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Stati Uniti: Obama propone una tassa di 10 dollari sul petrolio per innovare i trasporti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il presidente americano Barack Obama ha annunciato di voler proporre l’introduzione di una tassa di 10 dollari sul barile di petrolio per finanziare un vasto piano di investimenti nei trasporti pubblici e privati. Lo ha annunciato ieri Obama, illustrando il suo 21st Century Clean Transportation System. La proposta sarà inserita nel budget 2017, che l’esecutivo americano presenterà la prossima settimana. La “tassa” sul barile verrebbe attuata nell’arco di cinque anni e sarebbe a carico delle compagnie petrolifere. “La tassa incoraggerebbe l’innovazione nelle tecnologie verdi e la trasformazione del sistema di trasporto per i decenni a venire”, ha detto la Casa Bianca, secondo cui il settore dei trasporti produce il 30% delle emissioni di gas a effetto serra negli Stati Uniti. Inoltre, fornirebbe “un chiaro incentivo per l’innovazione nel settore privato al fine di ridurre la dipendenza dal petrolio”, ha aggiunto.