1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Stati Uniti: l’inflazione rallenterà a luglio, ma lo stop è solo momentaneo (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’inflazione negli Stati Uniti si prenderà una pausa dopo i recenti rialzi. Ne è convinta la maggior parte degli analisti che indicano un tasso di inflazione al 2% a luglio dal precedente 2,10% in attesa del dato che verrà pubblicato questo pomeriggio alle 14.30 ore italiane. A pesare sarebbe la componente energia, senza la quale l’inflazione sarebbe nuovamente salita al 2,2%. “La pausa di questo mese sull’aumento dell’inflazione negli Stati Uniti deve essere vista soprattutto come un calo dei prezzi della benzina e non la fine del trend crescente dell’inflazione”, sostiene Rob Carnell, analista di Ing.