1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Stati Uniti: forte dato manifattura fa ben sperare per disoccupazione e payrolls (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il forte miglioramento dell’attività manifatturiera degli Stati Uniti, con l’indice Ism che a settembre è balzato sui massimi di maggio 2004 a 60,8 punti, dimostra come stiano arrivando i benefici della ripresa economica domestica e globale, oltre che del debole dollaro e fa ben sperare per i dati sul mercato del lavoro, in uscita venerdì pomeriggio. Ne è convinto James Knightley, senior economist di ING, che sottolinea come il 94% delle attività manifatturiere Usa abbiano riportato una crescita, il 72% abbia aumentato i dipendenti e il 100% abbia pagato di più per gli input. “Chiaramente, l’economia domestica è molto forte, ma anche le esportazioni stanno traendo beneficio dalla debolezza del dollaro e dalla ripresa economica globale”, afferma Knightley. Il dato supporta l’aspettativa di una tenuta delle non-farm payrolls, nonostante gli uragani che hanno colpito gli Stati Uniti a settembre, e la view che il Pil Usa nel secondo semestre sarà buono e permetterà alla Fed di attuare un ulteriore rialzo dei tassi a dicembre.

Commenti dei Lettori
News Correlate
I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede alcune indicazioni dagli Stati Uniti. Nel pomeriggio verranno diffuse le vendite al dettaglio e le scorte settimanali di greggio Usa. In serata la Fed pubblicherà …

Rallenta rispetto a maggio

Giappone: indice attività industriale in calo a giugno

Nel mese di giugno, il dato che monitora l’attività industriale del Giappone è sceso dello 0,8% su base mensile, in linea con quanto atteso dal consensus. Rallentamento rispetto al +0,1% …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Agenda macro povera di appuntamenti. Oggi non sono previsti dati di rilievo in Eurozona e Usa. Unico evento da segnalare è l’incontro bilaterale tra Gran Bretagna e Unione europea per …

MACROECONOMIA

Eurozona: produzione edile in rialzo dello 0,2% a giugno

La produzione nel settore delle costruzioni all’interno dell’Eurozona ha mostrato a giugno un aumento dello 0,2% rispetto al mese prima, secondo la rilevazione dell’Eurostat. A maggio la produzione edile era …