1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Stati Uniti: Fmi taglia stime crescita pil 2011 e 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Taglio delle stime sulla crescita degli Stati Uniti da parte del Fondo Monetario Internazionale. L’organismo di Washington ha nuovamente ritoccato al ribasso le stime sul pil 2011 e anche quelle sul 2012. Nel dettaglio quest’anno l’economia Usa è vista in espansione del 2,5% rispetto al +2,8% indicato in precedenza, mentre quella per il 2012 è +2,7% dal +2,9% stimato da aprile. L’update del World Economic Outlook pubblicato oggi rimarca l’incidenza negativa del rincaro delle materie prime, le cattive condizioni climatiche nel primo trimestre e la debolezza del mercato immobiliare.