State Street: risultati trimestrali in crescita, annunciato taglio di 630 posti lavoro

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 18/01/2013 - 16:08
La società finanziaria Usa State Street ha archiviato il quarto trimestre del 2012 con ricavi pari a 2,45 miliardi di dollari, in rialzo del 6% rispetto all'anno prima, mentre l'utile netto è salito da 371 a 468 milioni di dollari. L'utile netto per azione a livello adjusted (depurato da poste straordinarie) si è attestato a 1,11 dollari, sopra le attese degli analisti ferme a 1,01 dollari. Nonostante la buona performance, il gruppo ha annunciato oggi un piano di riduzione dei costi che prevede il taglio di 630 posti di lavoro nel 2013.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA