1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

State Street annuncia un corposo piano di licenziamenti: via 1500 dipendenti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

State Street ha annunciato un piano di licenziamento per 1.500 dipendenti, circa il 6 per cento della sua forza lavoro. Il neo CEO del colosso di servizi finanziari e bancari con sede a Boston, Ronald O’Hanley, sta portando avanti un piano per ridurre le spese, automatizzare più funzioni e semplificare la struttura organizzativa del gruppo. Bloomberg ha riferito la settimana scorsa che State Street ha iniziato a tagliare il 15 per cento tra i posti di lavoro ai piani alti, come senior manager, vicepresidenti esecutivi e VP senior. O’Hanley ha sottolineato che l’azienda ha bisogno di ridurre i costi strutturali dal 2% al 3% all’anno.