Statali, governo studia maxi-piano di tagli da 200mila unità (Il Messaggero)

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 12/08/2013 - 10:20
I tecnici del ministero del Lavoro, insieme a quelli del tesoro e della Funzione pubblica, stanno lavorando a un maxi-piano di tagli alla pubblica amministrazione da complessive 200mila unità. A riportarlo è oggi Il Messaggero che precisa come l'entità dei tagli non sia stata ancora individuata. Nelle ipotesi allo studio, rimarca il quotidiano romano, non è previsto nessun licenziamento, ma esodi non agevolati per i dipendenti oltre i 57 anni che hanno un costo rilevante per le casse dello Stato.
COMMENTA LA NOTIZIA