Star Conference al via a Londra, +102% le presenze degli investitori

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 01/10/2013 - 15:06
E' partita la Star Conference Londra 2013 con 38 società appartenenti al segmento STAR di Borsa Italiana che incontrano oggi e domani gli investitori istituzionali. Durante i due giorni di Conference sono stati richiesti oltre 550 meeting one-to-one tra il management delle società partecipanti e oltre 100 investitori in rappresentanza di 75 case di investimento. I numeri snocciolati da Borsa Italiana prospettano un'edizione da record in termini di presenza degli investitori (+102% rispetto allo scorso anno) e con un + 83% di meeting richiesti.
Il segmento STAR conta oggi 68 società quotate rappresentative di oltre 10 settori del Made in Italy. La capitalizzazione complessiva del segmento è pari a 17,53 miliardi di euro mentre la capitalizzazione media per società è di 266 milioni di euro. Il flottante medio delle società STAR è del 39% (superiore al minimo del 35% previsto dal regolamento per l'accesso al segmento). L'indice FTSE STAR ha sovraperformato l'indice FTSE All Shares (da inizio 2013 +26%, dal 2003 ad oggi +102%) registrando una performance del 35% da inizio anno. Si conferma forte la presenza di investitori esteri nel capitale delle STAR pari al 90% degli investitori istituzionali (33% Nord America, 22% Gran Bretagna, 2% Asia e Oceania, 33% resto dell'Europa, con nell'ordine Paesi Nordici al 9%, Francia e Germania al 7%, Svizzera al 3%).
COMMENTA LA NOTIZIA