Standard Ethics Italian Banks Index: Unicredit, Intesa e Bper al top nella corporate governance

Inviato da Riccardo Designori il Ven, 05/07/2013 - 11:57
Quotazione: CREDITO EMILIANO
Quotazione: MEDIOLANUM
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Quotazione: BCO SARDEGNA RISP *
Quotazione: INTESA S.PAOLO
Quotazione: B P EMILIA ROMA
Secondo lo Standard Ethics Italian Banks Index, l'indice dedicato alla responsabilità sociale d'impresa in materia di gestione societaria, sono Unicredit, Intesa Sanpaolo e Banca Popolare dell'Emilia Romagna le tre banche italiane più virtuose dal punto di vista della corporate governance.
L'indice, composto dalle banche italiane quotate a Piazza Affari e che verrà lanciato il prossimo 8 luglio da Standard Ethics, vede agli ultimi tre posti della graduatoria Mediolanum, Credito Emiliano e Banco di Sardegna.
''Il suo scopo è di misurare nel tempo il gradimento del mercato azionario rispetto ai principi e alle indicazioni volontarie provenienti da Ocse, Unione Europea e Nazioni Unite in materia di corporate governance per le banche'', ha spiegato l'agenzia di rating per la sostenibilità.
COMMENTA LA NOTIZIA