Standard Chartered: tonfo del titolo dopo accuse su operazioni con Iran

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta da incubo sul listino londinese per il titolo Standard Chartered che ha chiuso con un rosso del 16,76% a 12,23 sterline. Il titolo dell’istituto britannico è finito sotto attacco dopo la diffusione della notizia che l’Autorità bancaria di New York ha minacciato di ritirarle la licenza bancaria a causa di presunte transazioni con l’Iran. Il controvalore delle operazioni si attesterebbe a circa 250 miliardi. L’istituto britannico, per bocca di un portavoce, ha respinto le accuse.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Ibm: cda alza del 7% il dividendo trimestrale

Il consiglio di amministrazione di Ibm ha annunciato oggi un dividendo trimestrale di 1,50 dollari ad azione. Si tratta di un aumento di 10 centesimi di dollaro (+7%) rispetto al precedente dividendo triemstrale di 1,40 dollari. Il dividendo verrà pa…

USA

Caterpillar alza guidance 2017, conti trimestrali oltre le attese

Caterpillar ha alzato le proprie stime per l’intero 2017 in scia soprattutto al miglioramento delle prospettive in Cina. In particolare le stime dei ricavi sono salite nel range 38-41 miliardi di dollari (in precedenza erano tra 36 e 39 mld)
Il gru…