1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Stampanti 3D: le vendite cresceranno quasi del 50% nel 2013, del 75% nel 2014

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il mercato delle stampanti tridimensionali conoscerà un vero e proprio boom nei prossimi anni, con un impatto su diversi settori. Solo quest’anno le vendite a livello mondiale di stampanti 3D dovrebbe crescere del 49% raggiungendo un totale di oltre 56mila pezzi, e l’anno prossimo l’aumento dovrebbe essere addirittura del 75% a cui seguirà un quasi raddoppio delle vendite nel 2015. Secondo le previsioni snocciolate oggi da Gartner (società di ricerca specializzata nel settore tecnologico), nell’Europa occidentale le richieste per le stampanti 3D saranno di 14.335 nel 2013, con un +42,6%, e pari a 24.784 unità nel 2014. Gartner prevede inoltre che la stampa 3D avrà un forte impatto su diversi settori, tra cui prodotti di consumo, industriali e di fabbricazione; un impatto medio sul comparto della costruzione, istruzione, energia, governo, prodotti medicali, militari, vendita al dettaglio, telecomunicazioni, trasporti e utilities. Un basso impatto invece sui servizi bancari, finanziari e assicurativi.