ST si prepara alla trimestrale, Goldman fa i conti

QUOTAZIONI Stmicroelectronics
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

ST si prepara psicologicamente alla prova di bilancio. Il 20 ottobre la società italofrancese renderà noti i dati del terzo trimestre 2004. E gli analisti di Goldman Sachs giocano d’anticipo. In un report fresco di giornata Simon F. Schafer e Matthew Gehl, esperti della prestigiosa casa d’affari, dicono di puntare su un Eps a 0,16 dollari per il trimestre in casa ST Microelectronics. “Siamo dell’idea che i ricavi di ST andranno a posizionarsi nella parte bassa della sua guidance”, dicono gli analisti, che ritengono possibile una crescita puramente stagionale a livello di fatturato di ST. Questo evidentemente non è abbastanza per rasserenare gli animi. Secondo Schafer e Gehl gli investitori potrebbero, infatti, continuare a nutrire dubbi sui target della colosso chip. Tanto che un mese fa lo stesso broker si era detto scettico sugli obiettivi previsti dalla società di Pistorio e non aveva esitato a tagliare le stime di utile per azione 2004 di ben il 7% a 0,68 da 0,73 dollari. Dunque: “non potremmo sostenere un rally alla luce del fatto che ST si troverà davanti nel 2005 a un debole miglioramento dei margini a causa della pressione sui prezzi”, concludono gli esperti. Rating in-line confermato.