1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

ST prosegue la volata, bene anche Saipem e Bnl

QUOTAZIONI Saipem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

All’interno dell’S&P/Mib è proseguita la corsa di ST Microelectronics, che in chiusura ha messo a segno un balzo del 3% tondo tondo, sfruttando il generale buon andamento dei titoli del comparti hi-tech a livello internazionale. Molti esperti di mercato mettono in luce che i teconologici dovrebbero essere tra i titoli vincenti di questo 2006 che ha appena preso il via. Denaro anche sui titoli petroliferi, Eni (+1,14%) e soprattutto Saipem (+2,46%), che hanno beneficiato del balzo delle quotazioni del greggio. Bene poi il settore del risparmio gestito, con Fideuram (+0,86%) e Mediolanum (+1,18%) che hanno festeggiato i dati sulla raccolta totale giunti il giorno prima. Restando all’interno del comparto finanziario, le due banche che hanno performato meglio sono state la Popolare di Verona e Novara (+1,68%) e Bnl (+1,90%). A spingere gli acquisti verso la banca romana di Via Veneto le ultime indiscrezioni che vedono in arrivo la prossima settimana il no di Bankitalia all’Opa di Unipol su Bnl. Tra i titoli dell’S&P che hanno terminato in rosso da segnalare le due blue chip del lusso, Bulgari (-0,67%) e Luxottica (-0,75%). Secondo indiscrezioni di stampa andrebbe in soffitta il management buy out sulla società: l’azionista di controllo, Leonardo Del Vecchio, avrebbe cambiato idea e punterebbe a collocare una quota tra il 10 e il 15% del capitale. Giù anche Banca Mps (-0,81%). Nei giorni scorsi erano tornate alla ribalta le indiscrezioni di una possibile aggregazione con Unipol. Sembra però che la condizioni dettata dalla banca senese sia una ritirata dalla partita per la conquista di Bnl da parte della compagnia assicurativa bolognese.