ST a un passo dalla resistenza a 21,90/22 euro

QUOTAZIONI Stmicroelectronics
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Continua al rialzo la giornata di ST che sale dell’1,93% a 21,62 euro. Da Banca Sella fanno sapere che oggi la salita del titolo incontra l’importante area di resistenza a 21,90/22 euro la cui tenuta potrebbe determinare una seduta sostanzialmente laterale nell’intervallo 21,40/50-21,90/22 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BORSA ITALIANA

STM: maglia rosa a Piazza Affari, l’effetto Macron non svanisce

STMIcroelectronics torna a dir la sua a Piazza Affari dove in due sedute ha recuperato parecchio del terreno lasciato scoperto nelle scorse settimane. Il titolo questa mattina è tornato sopra i 14,5 euro e ora registra la miglior performance fra le b…

STM: titolo debole a Piazza Affari, paga rafforzamento euro su dollaro Usa

STMicroelectronics debole a Piazza Affari, dove mostra una flessione dell’1,50% a 14,58 euro, sulla scia della debolezza del dollaro Usa contro le principali valute. Il cambio euro/dollaro viaggia sui massimi da oltre quattro mesi a 1,0865. “Il recente rafforzamento dell’euro sul dollaro, se dovesse continuare, sarebbe negativo per STM visto il differenziale tra ricavi (circa […]

STM: ancora in rosso a Piazza Affari

STM si muove in territorio negativo a Piazza Affari. Il titolo del colosso italo-francese dei chip viaggia in questo momento a 14 euro ad azione (-0,42% a 14,17 euro), mostrando un recupero rispetto alla chiusura di ieri (-2,7%). Gli esperti di Equita, che mantengono una raccomndazione di acquisto (rating buy) su STM, valutano il possibile […]

STMicroelectronics torna sotto i 14 euro: attenzione sotto 13,77 euro (trader)

Accelerazione ribassista per il titolo STMicroelectronics che cede circa 2 punti percentuali in area 13,9 euro dopo aver toccato un minimo a 13,80. L’azione del produttore di semiconduttori italo francese avvicina quindi i minimi intraday di venerdì scorso, 13,77 euro. Secondo un trader intervistato da Finanza.com l’azione STMicroelectronics potrebbe accelerare al ribasso alla rottura dei […]