ST chiude trimestre in utile, outlook debole

Inviato da Redazione il Gio, 21/10/2004 - 08:55
ST Microelectronics ha chiuso il trimestre in utile, ma le previsioni sono state riviste. Entrando nel merito, la società dei chip ha riportato nel terzo trimestre 2004 un fatturato pari a 2,2 miliardi di dollari, in crescita del 23,7% rispetto all'anno scorso, mentre l'utile netto si è attestato a 189 milioni o 20 centesimi per azione contro un rosso che era stato a 49,1 milioni nello stesso periodo dell'anno precedente o 6 centesimi per azione. Le attese erano per un utile di 17 centesimi per azione. Per il prossimo trimestre la società non ha fatto mistero sulla criticità che sta vivendo il settore, facendo sapere che la crescita sarà "relativamente moderata" per il settore dei semiconduttori. "Condividiamo la view che è stata espressa da molti analisti che stimano una crescita modesta per quarto trimestre 2004. Siamo, infatti, dell'idea che i ricavi di ST nel periodo in esame si attesteranno in un range tra 0-5%, inferiore alle stime che avevamo indicato in precedenza", ha dichiarato Pasquale Pistorio, Ad del gruppo. "Mentre a livello di gross margin ci aspettiamo un risultato tra il 38-39%". Per l'intero 2004 ST Microelectronics stima una spesa per investimenti pari a 2 miliardi, in calo del 10% rispetto a quanto inizialmente previsto, mentre per il 2005 sono stati previsti 1,5 miliardi.
COMMENTA LA NOTIZIA