ST: Centrosim, il miglioramento dei margini unico catalizzatore

Inviato da Redazione il Mer, 26/10/2005 - 14:57
Quotazione: STMICROELECTRONICS
La trimestrale di ST passa la prova degli analisti di Centrosim. Anche se la raccomandazione sul titolo resta neutral. "Sia a livello di ricavi sia di gross margin i risultati non si discostano dalle stime di consensus e rientrano anche all'interno del range che il management aveva indicato nelle sue previsioni", commentano gli esperti. Anche se l'Ebit e l'utile netto del trimestre sono stati decisamente sopra l'attese con un utile per azione pari a 0,07 dollari per azione ossia più del doppio del precedente trimestre. E ora già si guarda al prossimo futuro. I risultati verso cui punta il management per il quarto trimestre sono in miglioramento, ma non si discostano molto dalle attese di consensus: secondo i calcoli di Centrosim semplicemente indicano una crescita sequenziale tra il 3% ed il 9% dei ricavi ed un miglioramento del gross margin al 36%, ottenibile anche grazie ad un miglioramento del tasso di cambio dollaro/ euro. Le zone d'ombra sono però sempre in agguato. "In generale il mercato dei semiconduttori in cui ST opera non ha ancora superato la fase di stasi in cui si trova da qualche trimestre ed anche se si intravede qualche segnale di ripresa, lo scenario al momento resta quello di una crescita moderata sia per il prossimo trimestre sia nel corso del 2006", spiegano ancora a Centrosim. "Al momento il miglioramento dei margini ottenuto da ST grazie ad un miglior controllo dei costi resta probabilmente l'unico catalizzatore di breve", concludono.
COMMENTA LA NOTIZIA