Squinzi: congelamento Iva non è priorità, preoccupatissimo per stabilità Governo

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 23/09/2013 - 12:07
Congelare l'aumento dell'Iva fino al 31 dicembre non è la priorità ma bisognerebbe intervenire sul cuneo fiscale. E' quanto ha affermato il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, in occasione dell'inaugurazione del Cersaie di Bologna e come riportato dalle agenzie di stampa. Per il numero uno di viale dell'Astronomia il pagamento dei debiti della pubblica amministrazione, oltre ad un intervento deciso sul cuneo fiscale, darebbe una spinta maggiore per fare ripartire l'economia. Squinzi si è detto poi preoccupatissimo per la stabilità del Governo perché da Confindustria ritengono che possa essere l'unico possibile in questo momento. La ripresa? A detta del patron della Mapei il 2014 è sicuramente l'eventualità più probabile, confermando così le previsioni dell'Fmi.
COMMENTA LA NOTIZIA