1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

S&P’s: meno credito per le imprese con nuove regole BCE

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le nuove regole sui crediti deteriorati (NPE, Non Performing Exposure) proposte dalla BCE, rischiano di ridurre il credito alle imprese italiane. È quanto sostiene Standard & Poor’s in uno studio pubblicato oggi.

La piena copertura dei nuovi crediti problematici, rileva l’agenzia, è destinata a penalizzare quei Paesi caratterizzati da sistemi giudiziari e da procedure di insolvenza poco efficienti.

“Potenzialmente, le banche italiane potrebbero essere le più esposte della Zona Euro alla nuova proposta a causa dei tempi assai lunghi di recupero”. Si tratta di un contesto che probabilmente potrebbe penalizzare la propensione a concedere prestiti alle aziende.