Sprint di Enel a Piazza Affari, Ubs alza target a 4,15 euro in attesa del nuovo piano

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 05/03/2014 - 17:12
Quotazione: ENEL
Finale di seduta in crescendo per Enel che si segnala tra i migliori titoli del Ftse Mib con un rialzo vicino al 3% a quota 3,868 euro. Da inizio anno il titolo segna un saldo positivo di oltre il 20%. Oggi gli analisti di Ubs hanno confermato il rating buy su Enel con target price salito da 3,80 a 4,15 euro. La presentazione del nuovo piano industriale, in agenda il prossimo 12 marzo, secondo la casa d'affari elvetica rappresenterà un calatyst positivo e dovrebbe migliorare la consapevolezza su crescita utili, generazione di cassa ed evoluzione dei dividendi. Ubs rimarca poi come Enel tratti ancora a sconto del 25% circa rispetto ai peers europei "nonostante la migliore crescita, il forte FCF (free cash flow) e il migliore equilibrio patrimoniale in arrivo".


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA