Sprint di Banca Etruria in Borsa, Popolare Vicenza e Bper mostrano interesse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finale di seduta in volata per Banca Etruria che segna un balzo dell’11,5% a 0,698 euro. A sospingere il titolo dell’istituto aretino è l’interesse manifestato da banca Popolare di Vicenza. Samuele Sorato, direttore generale della banca vicentina, ha dichiarato oggi che l’istituto sta esaminando la possibilità di acquisire o integrarsi con Banca Etruria. Dossier banca Etruria che è ritenuto potenzialmente interessante anche da Luigi Odorici, amministratore delegato di Banca Popolare Emilia e Romagna (Bper).