Sprint dell’oro dopo payrolls Us sotto le attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rush ai massimi di giornata per l’oro dopo la diffusione dei dati sul mercato del lavoro Usa. La creazione di meno posti di lavoro del previsto a settembre (+148mila rispetto ai +180mila del consensus) alimenta le aspettative di un rinvio dell’avvio del tapering da parte della Federal Reserve.
Il prezzo spot del metallo giallo è salito fino a 1.334,10 dollari l’oncia dopo al diffusione delle payrolls.