Sprint dell'oro dopo payrolls Us sotto le attese

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 22/10/2013 - 14:39
Rush ai massimi di giornata per l'oro dopo la diffusione dei dati sul mercato del lavoro Usa. La creazione di meno posti di lavoro del previsto a settembre (+148mila rispetto ai +180mila del consensus) alimenta le aspettative di un rinvio dell'avvio del tapering da parte della Federal Reserve.
Il prezzo spot del metallo giallo è salito fino a 1.334,10 dollari l'oncia dopo al diffusione delle payrolls.
COMMENTA LA NOTIZIA