1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sprechi alimentari si riducono del 60% con spesa a Km 0 (Coldiretti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fare la spesa a chilometri zero con l’acquisto di prodotti locali taglia del 60% lo spreco alimentare rispetto ai sistemi alimentari tradizionali. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dello studio Ispra sullo spreco alimentare, nel sottolineare che in Italia sta crescendo la sensibilità ambientale con 30 milioni di italiani che fanno la spesa dal contadino almeno una volta al mese, in aumento nel 2017 dell’11%. Coloro che si approvvigionano esclusivamente tramite reti alimentari alternative sprecano meno perché, spiega la Coldiretti, i cibi in vendita sono più freschi e durano di più e perché non devono percorrere lunghe distanze con le emissioni in atmosfera dovute alla combustione di benzina e gasolio.