Spread Btp/Bund decennale tocca quota 160, massimo dal gennaio 2009

Inviato da Redazione il Mar, 01/06/2010 - 10:26
Cresce il differenziale tra il Btp italiano decennale e il suo corrispettivo tedesco. Lo spread ha toccato quota 160, registrando i nuovi massimi da fine gennaio 2009. "E' una salita dello spread che riflette la discesa del rendimento del bund tedesco, vicino ai minimi storici", commenta Marco Ricci di Centrosim. Senza dimenticare che restano alte le tensioni sui Paesi cosiddetti "Pigs", i Paesi dell'area euro alle prese con delicate situazioni di bilancio pubblico. "L'Italia non fa parte di questi Paesi ma ne soffre il riflesso", conclude Ricci.
COMMENTA LA NOTIZIA