Spread Btp-Bund resta sotto 290 punti base

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 23/08/2011 - 08:59
Resta sotto i 290 punti base il differenziale di rendimento tra il Btp italiano a dieci anni e il Bund tedesco. Lo spread beneficia ancora degli acquisti sul mercato secondario da parte della Banca Centrale Europea. La Bce ha dichiarato ieri di aver acquistato la scorsa settimana 14,3 miliardi di euro nel suo programma di acquisto bond della zona euro annunciato ad inizio agosto. Una cifra inferiore rispetto ai 22 miliardi di euro spesi dall'Eurotower tra l'8 e il 12 agosto. L'istituto di Francoforte aveva deciso di intervenire sul mercato secondario per allentare le tensioni soprattutto sui Btp italiani e i Bonos spagnoli, i cui rendimenti avevano superato il 6%.
COMMENTA LA NOTIZIA