1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Spread BTP-Bund a 2 anni, strategist: balzo tassi frenerà in modo grave economia e banche italiane

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Attenzione anche al trend dei tassi dei bond a due anni che, alla vigilia, hanno riportato il balzo più forte dall’ottobre del 2014, ovvero in quasi quattro anni.

Oltre allo spread BTP-Bund a 10 anni, che ieri ha sfiorato quota 190 punti balzando stamattina al massimo intraday di 196 punti, prima di ritracciare sotto la soglia di 180, finisce sotto i riflettori anche lo spread tra tassi italiani e tedeschi a due anni, che indica praticamente il maggior rischio di breve termine dell’Italia sulla Germania.

Il differenziale oscilla attorno a 90 punti base, quattro volte circa il livello considerato normale, sulla scia dei timori innescati dal contratto di governo M5S-Lega.

In un articolo pubblicato su Bloomberg, lo strategist Marcus Ashworth ha avvertito che “il balzo di quasi 50 punti base riportato dai tassi a due anni, saliti al record in due anni e mezzo, frenerà in modo grave l’economia e il sistema bancario del paese, nessuno dei quali è riuscito a riprendersi tra l’altro del tutto dalla crisi finanziaria”.

L’inversione di rotta è stata sostenuta quanto veloce, se si considera che i tassi sui bond italiani a due anni sono volati ieri di più di 10 punti base allo 0,23%, prima di fare dietrofront allo 0,17%, e rispetto a -0,11% della scorsa settimana.