Spread BTp 2y-Schatz su massimi da dicembre 2013, rendimento carta tedesca su minimi storici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul mercato secondario dei titoli di Stato dell’Eurozona si ampliano i differenziali fra la parte breve della curva dei rendimenti italiana e tedesca. Il rendimento dello Schatz, il biennale emesso dal Governo tedesco, è sceso sotto il -0,9% livello che rappresenta il minimo storico per la carta tedesca.

Il BTp a due anni italiano prezza un rendimento positivo dello 0,035%, praticamente l’unico insieme a quello greco ad offrire un ritorno positivo, considerando che la totalità del debito sotto i due anni dei Paesi dell’Eurozona prezza rendimenti sotto lo zero.

In questo quadro lo spread fra i due titolo citati si è portato sui massimi dal dicembre 2013 sopra i 95 punti base.