1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Spotify, con Ipo valutata $20 miliardi, poi fino a $100 miliardi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

GP Bullhound, casa di investimento che ha agito da consulente per diversi anni per la raccolta fondi a favore di Spotify ritiene che, in caso di sbarco in Borsa, la società di servizi di streaming musicale potrebbe essere valutata inizialmente $20 miliardi, per raggiungere poi $55 miliardi entro il 2020 e valere poi fino a $100 miliardi successivamente.

Nel mese di luglio, Spotify ha annunciato di aver raggiunto un numero di 60 milioni di utenti a pagamento; secondo GP Bullhound la base dei clienti crescerà fino a 100 milioni entro metà 2018, più velocemente rispetto a quanto si pensasse in precedenza.

Entro il 2020, la banca di investimento ritiene che il numero salirà fino a 500 milioni, di cui 200 milioni clienti premium.