L'S&P/Mib recupera quota 40.000 mila, Fiat ed Enel i più scambiati

Inviato da Redazione il Lun, 05/03/2007 - 10:14
La doccia fredda in avvio seduta, causa la nuova ondata di ribassi sui mercati asiatici, si attenua a metà mattinata con gli indici europei in lieve recupero e Piazza Affari che vede l'S&P/Mib riportarsi sopra la soglia critica dei 40.000 punti con scambi intensi e soprattutto elevata volatilità. Al momento l'S&P/Mib scende dell'1,26% a quota 40.061 punti con sempre la sola Enel in positivo (+1,12%), ribassi limitati invece per Capitalia (-0,31%) e Parmalat (-0,44%). Tra i più colpiti dalle vendite sempre Fiat (-2,57%, titolo più scambiato del listino), Autogrill (-2,59%) e Tenaris (-2,41%).
COMMENTA LA NOTIZIA