1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

S&P/Mib future: Centrosim, se dovesse cedere quota 42.000 riprenderà fase correttiva

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il future sull’S&PMib venerdì scorso si è stabilizzato sopra la soglia dei 42.000 punti e, nella fase finale, ha accelerato sopra la media mobile a 75 giorni per chiudere poco sotto massimi intraday. “Grazie alla reazione delle ultime due giornate, il future italiano ha fornito i primi segnali di possibile ripresa dell’up trend primario che verranno confermati soli in caso di un movimento stabile sopra la media mobile a 25 giorni a 42.560”, spiegano gli analisti di Centrosim in una nota diffusa stamani. Altrimenti se la quota 42.000 dovesse cedere nuovamente, “il future domestico riprenderà la recente fase correttiva, che avrebbe come primo target la media mobile a 200 giorni a 41.355”, concludono gli esperti.