Spinetta: insime ad Alitalia cotruiremo un campione europeo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La vendita di Alitalia ha sempre più il sapore di una storia infinita. Ieri, la nuova puntata ha avuto luogo a Roma con il tour de force di Jean Cyril Spinetta, presidente del gruppo Air France-Klm, che ha incontrato l’amministratore delegato di Alitalia, Maurizio Prato, e il ministro dell’Economia, Tommaso Padoa-Schioppa. “Air France-Klm – ha dichiarato il numero uno della compagnia aerea francese nel suo resoconto di ieri – non vuole rilevare Alitalia, ma costruire insieme un campione europeo”. Nella giornata di ieri quello che è mancato è stato l’incontro ufficiale con i sindacati Cgil, Cisl e Uil, ma ci sarà presto. Con molta probabilità potrebbe avvenire dopo il confronto con il premier Romano Prodi, chiesto in via prioritaria dai leader sindacali, e che potrebbe essere convocato per la settimana prossima. Spinetta ha poi aggiunto che l’obiettivo per Alitalia è di farla tornare profittevole e con un prodotto in linea con gli standard europei. Infine, il manager ha confermato una cifra pari a 1.750 esuberi.